.  
 
 
Via Brigata Casale 19/b - 34170 Gorizia
Tel. 0481 531440 - Fax. 0481 534993
 
 
 
Medi-Cine (Medici al Cinema)
 
Il cinema…. momento di riflessione……di formazione
 
 
L'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Gorizia ha ritenuto di organizzare una rassegna cinematografica allo scopo di ritrovarci assieme, medici, odontoiatri, personale sanitario, familiari, per riflettere e discutere su tematiche pertinenti alla nostra attività professionale partendo da film "problematici", in un'atmosfera piacevole e distensiva, senza le solite barriere che separano le nostre diverse categorie professionali, divertendoci e comunque scambiandoci opinioni ed esperienze, con la collaborazione del Cinema Corso di Gorizia.
 
Ad ogni serata saranno invitati dei colleghi "esperti", che per attività professionale o per altri motivi di carattere culturale e sociale, condurranno e modereranno la discussione sulla tematica del film proposto. I film saranno proiettati al Cinema Corso in Corso Italia, 16 Gorizia alle ore 21.00, al costo di € 3,50 per persona.
 
 
Il tema di questa rassegna è: "Le dipendenze: alcool, droghe, gioco d'azzardo"
 
 
Giovedì 25 marzo 2004 ore 21.00
" MY NAME IS JOE" di Ken Loach, con Peter Mullan
A Glasgow, ad una riunione degli Alcoolisti Anonimi, Joe dice che non beve più da quasi un anno e che si sente pronto a cominciare una nuova vita: Nella squadra di calcio che ha messo su c'è Liam, dedito alla droga, che vive con Sabina ed il loro figlioletto Scott. Nell'incarico di tenere sotto controllo questa famiglia, Sarah, impiegata alla Sanità, conosce Joe ed ha una relazione con lui….
Al termine: discussione e dibattito condotto dal dr. Bernardo Spazzapan, psichiatra, responsabile del Servizio per le dipendenze (SERT) dell'A.S.S. n.2 Isontina.
 
 
Giovedì 1 aprile 2004 ore 21.00
"BLOW" di Ted Demme, con Johnny Deep e Penelope Cruz.
Tratto da una storia vera, quella di Gorge Jung, l'uomo che ha organizzato il mercato americano della cocaina degli anni '70 divenendo il braccio destro di Pablo Escobar, l'esponente dell'organizzazione di narcotrafficanti colombiani nota, tra gli anni '70 e '80 come "Il cartello di Medellin".
Al termine: discussione e dibattito condotto dal dr. Andrea Fiore, psichiatra del Servizio per le dipendenze (SERT) dell'A.S.S. n. 2 Isontina
 
 
Venerdì 9 aprile 2004 ore 21.00
"LA RIVINCITA DI NATALE" di Pupi Avati, con Diego Abatantuono
Quindici anni dopo la disastrosa partita di poker della notte di Natale, Franco Mattioli viene a sapere che il suo amico Lelo è gravemente malato. Decide di tornare a Bologna per andare a trovarlo e anche per cercare una donna. Ma c'è un terzo motivo, più nascosto: i fantasmi di quella notte del 1986 lo tormentano ancora e lui è in cerca della sua rivincita…..
Al termine: discussione e dibattito condotto dal dr. Rolando De Luca, psicologo, psicoterapeuta, responsabile del Centro di Campoformido per ex-giocatori d'azzardo e loro familiari. Saranno presenti ex giocatori in terapia.
 
 
 
Siete tutti invitati.
 
Il Presidente dell'Ordine
Dr. Doriana Potente