.  
 
         
A.GIT.A. - Associazione degli ex giocatori d'azzardo e delle loro famiglie - Campoformido (Ud)
CARITAS DIOCESANE DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA (Concordia-Pordenone, Gorizia, Trieste, Udine)
CONSULTA NAZIONALE DELLE FONDAZIONI ANTIUSURA O.n.l.u.s. - Bari

Con il patrocinio di:
Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia
Provincia di Udine
Comune di Campoformido (UD)
Alea
SIP Dip
Progetto Salute
Cultura Nuova

     
 
Con il sostegno di:
Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone
 
     
   
     
     
     
LA TERAPIA DI GRUPPO NELLA DIPENDENZA DA GIOCO D'AZZARDO PRIMA, DURANTE E DOPO UN LUNGO PERCORSO TERAPEUTICO.
VALUTAZIONI DI PSICO TERAPEUTI E RIFLESSIONI DI EX GIOCATORI D'AZZARDO E LORO FAMILIARI

CONVEGNO NAZIONALE
DOMENICA 15 OTTOBRE 2006 - ORE 9:00
CENTRO POLIFUNZIONALE - SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI CAMPOFORMIDO UD
     
     
     
     
 
Coordinatore del Convegno:
 
 
 
 
Bernardo Spazzapan
 
 
Responsabile del Dipartimento per le Dipendenze - A.s.s. nr. 2 "Isontina"
 
 
 
 
 
 
UN CONVEGNO NAZIONALE CHE SI PROPONE DI ANDARE OLTRE LA PREVENZIONE, APRENDO NUOVI SCENARI ED OPPORTUNITÀ D'INTERVENTO TERAPEUTICO PER I GIOCATORI D'AZZARDO E LE LORO FAMIGLIE. DURANTE I LAVORI VERRÀ APPROFONDITO IL TEMA DELLA TERAPIA DI GRUPPO NELLO SPECIFICO AMBITO, CHE HA CONDOTTO IN QUESTI DIECI ANNI ALL'ISTITUZIONE, A CAMPOFORMIDO, DI UNA STRUTTURA D'INTERVENTO TERAPEUTICO CHE SUPPORTA ATTUALMENTE NOVE GRUPPI, FREQUENTATI DA OLTRE UN CENTINAIO DI FAMIGLIE. LE VALUTAZIONI DEGLI PSICOTERAPEUTI E LE RIFLESSIONI DEGLI EX GIOCATORI D'AZZARDO E DEI LORO FAMILIARI SUL PRIMA, DURANTE E DOPO IL LUNGO PERCORSO TERAPEUTICO - CON LA TESTIMONIANZA, IN PARTICOLARE, DI PARTE DELLE OLTRE TRENTA FAMIGLIE ARRIVATE ALLA CONCLUSIONE DELLA TERAPIA - CONSENTIRANNO DI DEFINIRE LA COMPLESSITÀ DELLA "ESPERIENZA DI CAMPOFORMIDO".
 
     
  A CONFERMA DEI RISULTATI CONSEGUITI VERRÀ PRESENTATA UNA RICERCA EFFETTUATA A CAMPOFORMIDO, LA PRIMA SUGLI ESITI A LUNGO TERMINE DEL TRATTAMENTO DI GRUPPO SU GIOCATORI D'AZZARDO PATOLOGICI.  
 
 
     
 
9:00
 
     
 
Saluti Inaugurali
 
 
Andrea Zuliani
 
 
Sindaco di Campoformido
 
 
 
 
Luigi Gloazzo
 
 
Direttore della Caritas Diocesana di Udine
 
 
 
 
Adriano Valvasori
 
 
Presidente di A.GIT.A
 
 
 
 
10:00
 
 
 
 
Rolando De Luca
 
 
Psicologo Psicoterapeuta
 
 
(Responsabile del Centro di terapia di Campoformido)
 
 
I nove gruppi di terapia per ex giocatori d'azzardo e loro familiari: valutazioni sul prima, durante e dopo un decennale percorso terapeutico di gruppo.
 
     
 
Gianni Savron
 
 
Medico Psicoterapeuta
 
 
Centro Disturbi Affettivi Pavanello - Ponte di Brenta (PD)
 
 
Un anno e mezzo di terapia di gruppo con i giocatori d'azzardo patologici: risultati a 3, 6, 12 e 18 mesi di trattamento. Presentazione della ricerca.
 
 
 
     
 
PAUSA LAVORI
 
     
 
 
 
 
 
Maurizio Fiasco
 
 
Sociologo
 
 
(Consulta nazionale Antiusura)
 
 
La ri-costruzione sociale dopo la vita d'azzardo tra progetti delle famiglie e responsabilità pubbliche
 
 
 
 
 
 
13:00
 
 
 
 
Pranzo offerto a tutti i partecipanti grazie alla collaborazione della
"Associazione Insieme di Basaldella"
per condividere le diverse esperienze ed aspettative.
 
 
 
 
15:00
 
     
 
Olbia incontra Campoformido: confonto tra due esperienze terapeutiche di gruppi per ex giocatori d'azzardo e loro familiari.
 
 
 
 
Salvatore Carai
 
 
Direttore Servizio Tossicodipendenze A.s.l. nr. 2 - Olbia
 
 
 
 
Adraino Floris
 
 
Referente servizio gioco d'azzardo A.s.l. nr. 2 - Olbia
 
     
     
 
 
 
Testimonianze e riflessioni di famiglie che hanno concluso da anni la terapia di gruppo a Campoformido: la riappropriazione della "infelicità comune".
 
 
 
 
 
 
Comunicato conclusivo
 
 
 
 
Per partecipare al pranzo si prega di prenotare entro il 10 ottobre
 
 
Il convegno e il pranzo sono gratuiti per tutti.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Segreteria organizzativa:

A.GIT.A. - Campoformido (UD)
telefono: 0432 728639
e-mail agita@sosazzardo.it
Sito internet http://www.sosazzardo.it

 
Presso la sala del convegno si potrà visitare la mostra personale di pittura di Mauro Pertot.
Inoltre Giorgio Sambuco (mandolino) e Raffaele Cimarrosti (chitarra e armonica a bocca), proporranno alcuni brani dal repertorio dei classici della musica leggera.