.  
 
         
A.GIT.A. - Associazione degli ex giocatori d'azzardo e delle loro famiglie - Campoformido (Ud)
CARITAS DIOCESANE DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA (Concordia-Pordenone, Gorizia, Trieste, Udine)
Con il patrocinio di:
Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia
Provincia di Udine
Comune di Campoformido (UD)
Alea

     
AUTO AIUTO E TERAPIA PER I GIOCATORI D'AZZARDO
E LE LORO FAMIGLIE: ESPERIENZE E PROSPETTIVE IN ITALIA

4°CONVEGNO NAZIONALE
SABATO 13 DICEMBRE 2003 - ORE 9:00
CENTRO POLIFUNZIONALE - SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI CAMPOFORMIDO UD
     
Segreteria organizzativa:

A.GIT.A. - Campoformido (UD)
telefono: 0432 728639
fax: 0432 728548
e-mail agita@sosazzardo.it
Sito internet http://www.sosazzardo.it

     
9:00
Saluto inaugurale del Sindaco di Campoformido Pietro Fontanini,del Direttore della Caritas Diocesana di Udine Luigi Gloazzo e del Presidente di A.G.I.T.A. Adriano Valvasori
9:30
Alberto D'Urso, Segretario della Consulta Nazionale Antiusura o.n.l.u.s. Bari Azzardo e Usura

Coordinatori del Convegno:
Riccardo Zerbetto
Presidente di ALEA (Associazione per lo studio del giocod'azzardo e dei comportamenti a rischio)
Massimo Clerici
Presidente della SICAD (Società Italiana per lo studio dei
Comportamenti di abuso e dipendenza)
10:00
Tazio Carlevaro
L'esperienza ticinese (Svizzera) nel gioco d'azzardo eccessivo
Giocatore Anonimo
I gruppi di auto aiuto:
la presenza dei Giocatori Anonimi in Italia
Rolando De Luca
Gli otto gruppi terapeutici di Campoformido per giocatori d'azzardo e le loro famiglie
Cesare Guerreschi
L'influenza dell'assistenza psicologica sulla qualità della vita dei giocatori patologici al centro S.I.I.Pa.C. di Bolzano
Daniela Capitanucci
Azzardiamo un privato sociale in Lombardia con l'Associazione AND-Azzardo Nuove Dipendenze. Migrazioni e contaminazioni, tra pubblico e privato
Umberto Caroni
Giochiamo o facciamo sul serio:
i gruppi per giocatori d'azzardo di Reggio Emilia e Modena dell'Associazione "Centro Sociale Papa Giovanni XXIII"
Paolo Dallago
Il gruppo di auto aiuto per giocatori d'azzardo
dell'associazione A.M.A. di Trento
Giuseppe Iraci Sareri
Temi ricorrenti e false convinzioni in un gruppo di giocatori in trattamento:l'esperienza di Pistoia
Marta Bianchi
Il gruppo di auto aiuto per giocatori d'azzardo dell'associazione San Giacomo di Verona
13:00
Mauro Croce, Vicepresidente di ALEA
Chiusura dei lavori della mattinata
13:30
Pranzo offerto a tutti i partecipanti, grazie alla collaborazione della "Società Pescatori Sportivi Bressa", per condividere le diverse esperienze
15:00
Presentazione del libro di R.Ladouceur "Il gioco d'azzardo eccessivo" - Edizione Italiana a cura di T.Carlevaro e D. Capitanucci
Centro Scientifico Editore
Presentazione del libro di C.Guerreschi "Il gioco d'azzardo patologico"-Edizioni Kappa
Presentazione della ricerca di G.Savron-P.Pitti-R.De Luca "Stati dell'umore e tratti di personalità in un campione di GAP e dei loro familiari" - Rivista di psichiatria-Il Pensiero Scientifico Editore
Tavola rotonda
"Come cambiano le famiglie senza il gioco d'azzardo
"
Moderatore: Rolando De Luca
Comunicato Conclusivo
Per partecipare al pranzo è gradita una comunicazione preventiva entro il 10 dicembre
telefono 0432 728639 e-mail agita@sosazzardo.it
Il convegno ed il pranzo sono gratuiti per tutti
 
C'è chi è uscito dal gioco d'azzardo
A Campoformido il Quarto Convegno Nazionale sul Gioco d'Azzardo

 

Clicca per ingrandire