.  
 
   
Messaggero Veneto, 20/04/2018  
Lo Psicoterapeuta  
Specchietto per allodole servono interventi strutturali.  
 
   

Uno specchietto per le allodole. Diretto come sempre Rolando De Luca, psicoterapeuta e "motore" del centro per i giocatori d'azzardo e per le loro famiglie di Campoformido, bolla senza mezzi termini il provvedimento del governo che mira alla riduzione sensibile delle new slot installate nelle sale sparpagliate lungo lo Stivale.
"Si continuano a mettere le mani nelle tasche degli italiani, derubandoli di fatto. In vent'anni di gioco d'azzardo legalizzato le somme giocate superano i 1000 miliardi, senza tenere conto delle scommesse online - spiega De Luca. Nessuno vuole prendersi la briga di un intervento strutturale, in questo senso la politica non riesce ad andare oltre agli annunci. E credo che il prossimo futuro non ci riserverÓ nulla di nuovo in questo senso".
Secondo lo psicoterapeuta, che ha "curato" 230 soggetti affetti da ludopatia in quasi quindici anni di attivita' del centro di Campoformido, la misura adottata dal Ministero dell'Economia "non ha senso, se non si mira a una riduzione seria dell'azzardo legale. Inutile proporre strumenti d'integrazione al reddito, se ogni anno lo Stato porta via ai cittadini milioni di euro. In Italia oltre 1000 miliardi di euro: in pratica, la meta' del nostro debito pubblico".

 
   
 
   
  ritorno all'elenco